Che tempo fa a Dublino

Dublino in inverno? Irlanda ad agosto? Qual’è il miglior periodo per visitare l’Irlanda? Definire il periodo migliore non è facile.

Il clima dell’isola è influenzato dall’oceano attraverso la corrente nord atlantica, che mantiene la temperatura media dell’isola attorno ai 10°C. Vicino alla costa, le colline e le montagne contribuiscono ad attenuare i fortissimi venti da Ovest. Questo significa che, nonostante il clima imprevedibile, raramente freddo e caldo sono estremi.

Stagioni in Irlanda
Non c’è un periodo ideale per per visitare l’Irlanda. L’estate è alta stagione, città e piccoli villaggi sono pieni di visitatori, anche per partecipare ai molti festival sparsi per l’isola.
Probabilmente il periodo più bello è metà maggio-metà agosto, l’aria è piuttosto fresca dovuta alle leggere piogge, le giornate sono lunghe e spesso soleggiate. A settembre le temperature sono ancora estive, ma il cielo è più nuvoloso e le giornate iniziano ridurre le ore di luce.

Rispetto all’Italia le temperature estive sono molto più basse e sopportabili, l’ideale per una pausa dal calore cittadino. Mentre in inverno raramente si raggiungono temperature sotto lo zero.
A giugno e settembre il tempo è solitamente bello rispetto al resto dell’anno, e la città più vivibile.

Meteo a Dublino ed in Irlanda

Clima in Irlanda
Una giornata tipica in Irlanda

L’Irlanda non è un Paese freddo, le temperature sono piuttosto miti. Il clima però è imprevedibile e molto variabile. Le perturbazioni provenienti dall’Oceano Atlantico sono costanti e creano continuamente cieli nuvolosi, seguiti da schiarite, piogge e miglioramenti improvvisi. In una giornata tipica puoi trovare nuvoloso al mattino, sole a mezzogiorno, ventoso nel pomerggio e pioggia la sera, seguita da un paio di arcobaleni.
L’aspetto positivo è la velocità, il tempo cambia costantemente, quindi se piove, fatti una birra.
Intere giornate piene di sole sono molto rare.

Il vento è quasi una costante, specialmente in inverno e all’inizio della primavera. Le aree dove colpisce di più sono a nord ed ad ovest. Se farai un salto alle Cliff of Moher te ne renderai subito conto.

DublinoGenFebMarAprMagGiuLugAgoSettOttNovDic
Min°C2235710121210753
Max °C881012151820191714108

Le stagioni

Il clima è fresco e umido, abbastanza nuvoloso e piovoso per tutto l’arco dell’anno. L’escursione termica tra giorno e notte o tra stagioni calde e fredde è piuttosto contenuta. Il caldo insopportabile estivo ed il gelo in inverno sono molto rari.

Primavera ed estate

Da fine febbraio ad aprile le temperature massime medie si aggirano tra gli 8 ed i 12°C. Da maggio a luglio le massime sono comprese tra 12 e 22°C, con punte rare di 25/26°C.

Nel periodo di luglio e agosto il sole sorge attorno alle 4 del mattino per fare buio verso le 23:00. La temperatura rimane comunque intorno ai 20°C massimo, ma preparati anche a giornate di 10°C

Anche se il clima è buono, potresti trovare qualche acquazzone sparso. Il numero di turisti è più alto della media, quindi i prezzi delle camere sono mediamente più costose del resto dell’anno e in alcuni periodi potrebbe essere complicato trovare un posto per dormire.

Autunno e inverno

Da fine agosto ad ottobre le temperature massime sono comprese tra 14 e 18 °C. Settembre è un mese piuttosto mite.
Le temperature invernali normalmente raggiungono massime di 10/12°C nelle belle giornate con minime di 3/5°C. Nei mesi più freddi, gennaio e febbraio, la temperatura scende qualche volta sotto lo zero, ma non nevica quasi mai.
I mesi più freddi sono relativamente più tranquilli dal punto di vista turistico, ma non i migliori per stare all’aperto, alle 16.00 potrebbe essere già buio.

Che tempo fa a Dublino durante l’anno

Gennaio

A gennaio le temperature variano tra i 2°C e gli 8°C, la neve è rarissima, mentre le giornate di pioggia possono raggiungere metà del mese.

Febbraio

A febbraio le temperature sono leggermente più alte di gennaio, tra i 2-3°C e 8-9°C, difficilmente potrà nevicare e si riducono anche le giornate di pioggia, superando un terzo dell’intero mese.

Marzo

A marzo le temperature medie di alzano, partendo da 3-5°C di notte, per arriare ad un massimo di 10-12°C, le giornate di pioggia potrebbero leggermente aumentare rispetto a febbraio.

Aprile

Ad aprile le temperature passano a 5-6°C di notte per arrivare a 12-15°C in pieno giorno, con una decina di giorni di pioggia.

Maggio

A maggio le temperature migliorano, è infatti possibile passare da minime di 6-8°C a massime di 15-16°C, con una decina di giorni di pioggia durante il mese.

Giugno

Nel mese estivo di giugno le temperature medie si aggirano tra le minime di 10-12°C con massime di 17-19°C con piogge frequenti, indicativamente un terzo del mese.

Luglio

A luglio le temperature si alzano raggiungendo minime di 13-14°C con massime di 20-22°C, le piogge si attestano intorno a poco 12-13 giorni al mese.

Agosto

Agosto è sicuramente il mese più caldo, con minime di 12-14°C e massime di 19-24°C (negli ultimi anni le temperature stanno cambiando molto), con alcune eccezioni negli ultimi anni, arrivanod a 28°C circa. Si tratta però anche di un mese piovoso dove i giorni di pioggia si attestano in media a metà del mese.

Settembre

Con settembre le temperature diminuiscono, passando a minime di 10-12°C e massime di 16-18°C. Anche a settembre i giorni di pioggia sono circa 15 giorni.

Ottobre

Ad ottobre torniamo verso gli 7-9°C di minime e 14-15°C di massime, con un leggero incremento dei giorni di pioggia rispetto a settembre.

Novembre

A novembre sono di 4-6°C di notte e 10-12° le massime, piove più spesso rispetto ai mesi precedenti.

Dicembre

Il mese di dicembre è più freddo con minime di 3-4°C e massime di 8-10°C. Rarissima la neve, ma le piogge sono più frequenti.

Come vestirsi

Abbigliamento

Abbigliamento in IrlandaL’abbigliamento ideale da mettere in valigia include sempre un impermeabile con cappuccio, leggero sulla costa est (Dublino) o più pesante sulla costa ovest (Galway, Cliffs of Moher), per proteggersi meglio anche dal vento proveniente dall’oceano. Anche se vieni in estate, un maglione potrà sempre esserti utile, così come una protezione solare. Può sembrare strano ma il sole può essere piuttosto forte.

Nonostante molte leggende narrino che l’Irlanda, in quanto paese nordico, debba essere freddo, il mio consiglio è quello di non comprirti troppo. Vesti a strati, in questo modo potrai indossare qualcosa in più o togliere una maglia al variare delle temperature o del vento. Considera che ti scalderai molto camminando.

Il mio normale abbigliamento consiste in un impermeabile relativamente leggero, con qualcosa di più o meno pesante sotto, a seconda del periodo dell’anno. Fai solo attenzione a proteggerti dalla pioggia, che non è mai forte come quella a cui sei abituato, o dal vento, che qualche volta è proprio fastidioso (in caso di “emergenza” puoi sempre fare una pausa in un pub).
Un cambio potrebbe aiutare, ma non appensantirti troppo.

Ombrello

Un accessorio il più delle volte inutile è sicuramente l’ombrello. La pioggia è in realtà pioggerellina, accompagnata da vento, orizzontale più o meno forte. Grande o piccolo, un ombrello risulterà solo fastidioso, il vento avrà sempre la meglio, ti bagnerai o lo romperà.

Scarpe

Visto il clima, le scarpe da trekking sono l’ideale per passeggiare sia in città che fuori.
Se la sera intendi frequentare locali più ricercati, evita quelle bianche, potresti essere rimbalzato dal buttafuori.

Lascia un commento

Close Menu